Il murale di Bansky a Port Talbot (Inghilterra)

Cenere come neve, Banksy colpisce ancora

A Port Talbot, nel Regno Unito, è comparso un paio di settimane fa uno strano murales. A prima vista sembra uno dei tanti, normalissimi graffiti che ricoprono i muri delle piccole cittadine inglesi. Ma a crearlo è stato un artista tutt’altro che “normalissimo”. Si tratta, infatti, della nuova opera d’arte di Banksy: artista e writer inglese, considerato uno dei maggiori esponenti della street art, la cui vera identità rimane ad oggi ancora sconosciuta.

Sopra il muro di un garage della città gallese si è manifestata così l’immagine di un bambino che, con la lingua di fuori, sta apparentemente in attesa di assaporare i fiocchi di neve prima che questi tocchino il suolo, come sono soliti fare tutti i ragazzini. Ma quelli non sono fiocchi di neve. Basta girare l’angolo di quello stesso muro per scoprire che quei coriandoli, tra cui volteggia il ragazzino a braccia spalancate, sono in realtà di cenere. Cenere che si libera nell’aria da un cassonetto in fiamme.

 

Una vista su Port Talbot (Inghilterra) nel video di Bansky
Una vista su Port Talbot (Inghilterra) nel video di Bansky

 

Il murales è un’aperta denuncia dell’inquinamento che colpisce quella cittadina. L’Organizzazione mondiale della sanità ha definito, infatti, Port Talbot (circa 37.000 abitanti circa e sede di un polo siderurgico) la più inquinata del Regno Unito con 9,68 microgrammi di polveri sottili per metro cubo (l’Oms raccomanda un massimo di 10 microgrammi).

Mercoledì 19 dicembre l’artista ha postato sul suo profilo Instagram un video nel quale mostra la propria opera con la didascalia “Season’s greetings” (“Buone feste”) e in sottofondo la canzone “Little snowflake”, un brano natalizio per bambini.

A chiudere il video, un’immagine dall’alto del grande polo siderurgico di Tata Steel a Port Talbot. Di grande effetto.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Banksy (@banksy) in data:

Visita la voce dedicata a Bansky nella Wikipedia

L'autore

Anastasia Verrelli
Anastasia Verrelli
Avida esploratrice della vita, le caratteristiche che più mi distinguono sono la curiosità e l’ambizione, che mi spingono sempre a dare il meglio e a scovare la verità.

Anastasia Verrelli

Avida esploratrice della vita, le caratteristiche che più mi distinguono sono la curiosità e l’ambizione, che mi spingono sempre a dare il meglio e a scovare la verità.

Anastasia Verrelli has 4 posts and counting. See all posts by Anastasia Verrelli

Anastasia Verrelli

Parliamone ;-)