La discarica del Nocione, fra Cassino e Sant'Elia Fiumerapido, vista dal drone. L'immagine mostra una fossa ancora a cielo aperto (Foto di Edoardo Grossi)

Rifiuti lungo il Nocione, una fossa è ancora a cielo aperto

Sulla discarica abusiva del Nocione, fra Cassino e Sant’Elia Fiumerapido, adesso imperversano anche i venti. E l’azione incendiaria d’ignoti. Le raffiche dei giorni scorsi hanno spostato, infatti, uno dei teloni che coprono le buche, lasciando a cielo aperto i rifiuti emersi l’estate scorsa durante gli scavi effettuati dalle forze dell’ordine. Il telone di un’altra fossa, invece, è finito misteriosamente in fiamme.

Ciò ha riacceso le polemiche riportando l’attenzione sul caso, che proprio una settimana fa ha “festeggiato” i 21 anni dalla prima denuncia. Quella dei teloni doveva essere una soluzione temporanea, al massimo di qualche settimana, invece sono più di otto mesi che rappresentano l’unico ostacolo alla diffusione dei rifiuti nell’ambiente, di origine urbana ma anche ospedaliera.

Le immagini dal drone e ravvicinate

È arrivato in poco tempo un esposto da parte di ambientalisti locali, che da anni si battono frequentemente per far bonificare l’area. Il Comune ha assicurato ai cittadini che le buche sarebbero state coperte entro 24 ore: il telone spostato dal vento è stato riposto sulla sua buca di appartenenza, quello bruciato non è stato sostituito, come dimostrano le immagini che ci ha gentilmente concesso l’ambientalista locale Edoardo Grossi e che rappresentano sia la situazione dall’alto che da vicino.

Una buca è rimasta dunque scoperta e il rischio che i rifiuti si propaghino ulteriormente è molto alto. Per quanto riguarda la bonifica bisogna ancora attendere che sia completato il processo di caratterizzazione del sito, prima del quale è impossibile agire.

L'autore

Adriano Marrocco
Adriano Marrocco
Nato il 14 Febbraio '98 frequento la facoltà di Lettere moderne. Amo la natura e lotterò sempre per difenderla. Mi affascina la fase creativa di ogni tipo di produzione artistica.

Adriano Marrocco

Nato il 14 Febbraio '98 frequento la facoltà di Lettere moderne. Amo la natura e lotterò sempre per difenderla. Mi affascina la fase creativa di ogni tipo di produzione artistica.

Adriano Marrocco has 3 posts and counting. See all posts by Adriano Marrocco

Adriano Marrocco

Parliamone ;-)