Sant'Elia Fiumerapido (Fr), il sit-in per la bonifica dell'impianto di stoccaggio dei rifiuti (Foto di Adriano Marrocco | Cassinogreen)

Discarica di Sant’Elia, oltre cento al sit-in. Arriva la bonifica?

Hanno partecipato oltre cento persone alla manifestazione convocata sabato pomeriggio dal gruppo #iCittadiniPerlAmbiente per chiedere la bonifica dell’ex impianto di stoccaggio dei rifiuti in via Spineto, a Sant’Elia Fiumerapido (Fr). Ad accompagnare musicalmente il sit-in, durato all’incirca un’ora e mezza, c’erano la chitarra di Peter Cornacchia e il cajon di Vincenzo Giacomi, sul posto anche una piccola mostra fotografica che raccontava le condizioni del sito dall’interno e dall’alto. Tutto davanti a uno striscione dal testo assai significativo, “Non aspettiamo l’apocalisse”, che campeggiava all’ingresso della discarica e che riprendeva lo slogan utilizzato da don Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano (Na) che si batte per la salute dei cittadini nella Terra dei fuochi.

Le immagini del sit-in

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Salviamo il nostro territorio!” era la frase che si ripeteva al megafono durante la protesta davanti all’impianto di Sant’Elia Fiumerapido, proprio al confine con il comune di Cassino. Tra i presenti anche alcuni politici locali, di diversi schieramenti politici. Molti i passanti che, incuriositi, si sono uniti al gruppo che manifestava. Sul posto Carabinieri, Polizia locale e Centro Italia Soccorso per salvaguardare la sicurezza dei presenti.

La protesta, che è stata seguita da diversi giornalisti locali e da una troupe della Rai, ha ottenuto una risonanza regionale: «Un grande successo l’iniziativa di oggi a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini. Ringrazio tutti di cuore, per aver partecipato ad un evento che mette in luce una minaccia su tutta la popolazione – ha fatto sapere tempestivamente Edoardo Grossi, portavoce di #CittadiniPerL’ambiente, attraverso il suo profilo Facebook – Spero che con questa mobilitazione chi si deve attivare, per porre fine a questa catastrofe, lo faccia nei prossimi giorni». Vedremo se queste aspettative saranno esaudite.

L'autore

Adriano Marrocco
Adriano Marrocco
Nato il 14 Febbraio '98 frequento la facoltà di Lettere moderne. Amo la natura e lotterò sempre per difenderla. Mi affascina la fase creativa di ogni tipo di produzione artistica.

Adriano Marrocco

Nato il 14 Febbraio '98 frequento la facoltà di Lettere moderne. Amo la natura e lotterò sempre per difenderla. Mi affascina la fase creativa di ogni tipo di produzione artistica.

Adriano Marrocco has 3 posts and counting. See all posts by Adriano Marrocco

Adriano Marrocco

Un pensiero riguardo “Discarica di Sant’Elia, oltre cento al sit-in. Arriva la bonifica?

Parliamone ;-)