Silvana Santo, la mamma green

Silvana Santo, la blogger di “Unamammagreen” si racconta

Quando è nato il mio primo figlio, scrivere della mia vita insieme a lui è stata, oltre che la naturale prosecuzione della mia carriera giornalistica online, una specie di necessità. Il blog “Unamammagreen” è stato per me come un messaggio in bottiglia, l’esse-o-esse di una madre che si sentiva, nelle sue istanze di sostenibilità e “alto contatto”, l’esemplare di una specie rara (verde sì, ma come una giovane madre marziana) e a rischio di estinzione. Scrivere, prima ancora che un mestiere, era tornato ad essere un bisogno personale imprescindibile.

Quello che non avevo previsto era che accadesse anche l’opposto. Non immaginavo che il racconto quotidiano delle mie fatiche, dei miei dubbi e delle mie piccole conquiste di “mamma green” sarebbe diventato lo specchio in cui tante altre persone avrebbero potuto riconoscersi, un luogo virtuale (ma non solo) in cui sperimentare insieme ad altri un cammino condiviso nella direzione della consapevolezza. E che sarebbe diventato, in altri termini, una piccola fucina di informazione, di cultura ambientale e di sensibilizzazione.

E invece è esattamente quello che è accaduto, grazie alle potenzialità inesauribili del web e alla facilità di identificazione offerta da uno strumento come il blog, immensamente più personale e soggettivo rispetto alla cronaca. Le mie esperienze, le mie ricerche, le mie domande, hanno potuto mescolarsi con le esperienze, le ricerche e le domande dei miei lettori, dando luogo a uno scambio ininterrotto e virtuoso che prosegue tuttora, circa quattro anni dopo la pubblicazione del mio primo post. È la cosa che più mi piace del blogging, probabilmente, e che per certi versi rappresenta un valore aggiunto rispetto al giornalismo in senso stretto: la bidirezionalità del flusso di informazioni, la fluidità del confronto e dello scambio tra chi scrive e chi legge. Una palestra di giornalismo “dal basso”. Che nel caso specifico delle tematiche legate alla sostenibilità ambientale somiglia in qualche modo a un laboratorio di buone pratiche, a un tentativo collettivo di cambiamento.

Un terreno che non è in competizione rispetto a quello del giornalismo tradizionale, ma che ne rappresenta un complemento e una declinazione differente. E un’esperienza umana potentissima e memorabile, almeno per me.


Il libro di Silvana Santo "Una mamma green"

L’esperienza di Silvana Santo è diventata anche un libro, “Una mamma green”, edito da Giunti nel 2017 (272 pagine, 12 euro). Leggi un estratto

L'autore

Silvana Santo
Silvana Santo
Sono una giornalista, blogger e autrice, oltre che la mamma di Davide e Flavia. La mia vita è fatta di giochi creativi, passeggiate e merende, ma anche di viaggi, di internet e soprattutto di scrittura per il web. Sono nata nel 1981 in provincia di Napoli, dove sono tornata a vivere nel 2010, dopo un paio di lustri trascorsi in giro a studiare (Scienze Ambientali e poi Comunicazione e Giornalismo) e poi a lavorare. Negli ultimi dodici anni ho scritto per numerose testate digitali e cartacee, occupandomi principalmente, ma non solo, di sostenibilità ambientale, maternità, cultura e viaggi. Dal 2008 sono iscritta all’ordine dei giornalisti e mi piace dilettarmi con la fotografia. Ho aperto il blog www.unamammagreen.com nel 2013 e nel 2017 ho pubblicato, per Giunti Editore, "Una mamma green": il mio primo libro, che proprio da questo blog trae ispirazione.

Silvana Santo

Sono una giornalista, blogger e autrice, oltre che la mamma di Davide e Flavia. La mia vita è fatta di giochi creativi, passeggiate e merende, ma anche di viaggi, di internet e soprattutto di scrittura per il web. Sono nata nel 1981 in provincia di Napoli, dove sono tornata a vivere nel 2010, dopo un paio di lustri trascorsi in giro a studiare (Scienze Ambientali e poi Comunicazione e Giornalismo) e poi a lavorare. Negli ultimi dodici anni ho scritto per numerose testate digitali e cartacee, occupandomi principalmente, ma non solo, di sostenibilità ambientale, maternità, cultura e viaggi. Dal 2008 sono iscritta all’ordine dei giornalisti e mi piace dilettarmi con la fotografia. Ho aperto il blog www.unamammagreen.com nel 2013 e nel 2017 ho pubblicato, per Giunti Editore, "Una mamma green": il mio primo libro, che proprio da questo blog trae ispirazione.

Silvana Santo has 1 posts and counting. See all posts by Silvana Santo

Silvana Santo

Parliamone ;-)