Veduta panoramica di Guarcino (FR)

Guarcino 2025, un borgo smart e sostenibile

Un borgo medievale, la valorizzazione delle sue tradizioni, il suo aggiornamento digitale. Sono queste le coordinate del progetto di sviluppo sostenibile che rivoluzionerà Guarcino, un piccolo comune in provincia di Frosinone. Il progetto, denominato “Guarcino 2025”, è stato presentato in un convegno (trasmesso anche in streaming) lo scorso 3 ottobre nel corso del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da Asvis, con il patrocinio delle associazioni “Salute e Società” e “The Thinking Watermill Society”. Anziani, universitari, artigiani e giovani imprenditori daranno nuova vita all’antico borgo medievale. Non solo potranno godere dell’ambiente naturale in cui esso sorge, ma saranno anche garantiti strumenti digitali all’avanguardia per favorire studio e lavoro a distanza.

Il primo piano di Alessandro Boccanelli, presidente della Società italiana di cardiologia geriatrica, fra i protagonisti di Guarcino 2025 borgo smart
Alessandro Boccanelli, presidente della Società italiana di cardiologia geriatrica, è fra i promotori di Guarcino 2025

 

«Un tempo le città ideali erano quelle raccontate e descritte da Platone o Tommaso Campanella. Oggi, in modo meno utopico e più pratico, possono essere realizzati “borghi ideali” puntando a due aspetti: la socialità e la sostenibilità – spiega Alessandro Boccanelli, presidente di Salute e società nonché della Società italiana di cardiologia geriatrica – E da Guarcino si sperimenta un nuovo percorso di “borgo smart”, puntando alla salute e al benessere».

Grazie a “Guarcino 2025” duecento coppie di anziani, ottanta studenti e studentesse universitari e venti artigiani ripopoleranno il paesino oggi quasi totalmente disabitato. Questo progetto di cohousing garantirà l’interazione sociale tra diverse generazioni, lontano dalla caotica vita cittadina, in un ambiente salubre e con garanzia dell’assistenza infermieristica continua. Inoltre, il Comune si propone di mettere a disposizioni strumenti digitali innovativi, a partire dalla fibra ottica, che permetterà il lavoro e lo studio da remoto, oggi di fondamentale importanza viste le necessità nate dalla pandemia Covid-19. «L’idea è quella di creare una sorta di alleanza “intergenerazionale” attraverso il cohousing e la nascita di nuove opportunità di lavoro dove i giovani possano sviluppare attività artigianali e turistiche e gli anziani vivere in un ambiente salubre con servizi messi in comune e un’assistenza continua. Ciò è ancor più vero ai tempi della pandemia Covid, perché bisogna essere distanti ma uniti».

 

Guarda la versione integrale della presentazione del progetto

 

Non solo: caratteristica fondante del progetto è la sua sostenibilità. Sarà realizzata, infatti, una rete di trasporti a basso impatto ambientale. In primo piano anche lo sviluppo del cicloturismo e di un turismo sostenibile anche a livello economico. Saranno valorizzati i sentieri naturali e le strade di pellegrinaggio che passano nel paese: tra queste il Cammino di san Benedetto che collega Norcia (Pg) e Montecassino per un totale di 300 chilometri. La difesa e il potenziamento delle specialità alimentari, come l’olio e gli amaretti prodotti dai piccoli imprenditori sulla base delle ricette della tradizione, si affiancano infine al recupero urbanistico e al potenziamento del patrimonio culturale e delle infrastrutture.

E il nome del progetto, Guarcino 2025 appunto, la dice lunga sulle ambizioni degli organizzatori: «Il progetto sarà realizzato non solo nel pieno rispetto degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU – spiegano – ma anche in anticipo sulle scadenze internazionali. E potrà diventare un modello da seguire per tutti i borghi italiani e non solo a rischio di spopolamento».

 

L'autore

Francesca De Marco
Francesca De Marco
Mi chiamo Francesca. Sono di Sora (FR) e frequento la facoltà di Lettere dell'Università di Cassino. Amo la lettura e la musica, guardare film e serie TV.

Francesca De Marco

Mi chiamo Francesca. Sono di Sora (FR) e frequento la facoltà di Lettere dell'Università di Cassino. Amo la lettura e la musica, guardare film e serie TV.

Francesca De Marco has 3 posts and counting. See all posts by Francesca De Marco

Francesca De Marco

Parliamone ;-)