Sarà in India la celebrazione globale della Giornata mondiale dell'ambiente 2018. Il tema, la riduzione della plastica

Il 5 giugno la “Giornata mondiale dell’ambiente” contro l’inquinamento da plastica

Sarà l’India a ospitare le celebrazioni globali della Giornata dell’Ambiente, il prossimo 5 giugno, con lo slogan “Beat Plastic Pollution”. La campagna invita i governi, le industrie, le comunità e le persone a unirsi per ridurre drasticamente la produzione e l’uso di materie plastiche usa e getta che inquinano i nostri oceani, danneggiano la vita marina e minacciano la salute umana.

Harsh Vardhan, Ministro dell’ambiente, delle Foreste e del Cambiamento climatico dell’India, insieme a Erik Solheim, Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite e Direttore Esecutivo dell’Ambiente delle Nazioni Unite, hanno comunicato l’annuncio oggi a Nuova Delhi. «L’India è entusiasta di organizzare la Giornata mondiale dell’ambiente, la filosofia e lo stile di vita del nostro paese sono storicamente radicati nel concetto di convivenza con la natura e ci impegniamo a rendere il pianeta Terra un luogo più pulito e più verde» ha detto Vardhan.

Il governo indiano s’impegna a organizzare e promuovere le celebrazioni della Giornata mondiale dell’ambiente attraverso attività ed eventi che generano grande interesse e partecipazione pubblica. Con campagne di pulizia delle materie plastiche nelle aree pubbliche, nelle riserve nazionali e nelle spiagge, l’India guiderà questa iniziativa dando un esempio al mondo. «Il paese ha dimostrato un’enorme leadership globale di fronte ai cambiamenti climatici e alla necessità di evolverci verso un’economia a basse emissioni di carbonio, e ora contribuirà a spingere per una maggiore azione contro l’inquinamento plastico» ha detto Erik Solheim.

#CleanSeas Break-Up PSA: “It’s not me, it’s you”

In America Latina e nei Caraibi, le celebrazioni avranno la propria capitale regionale in Perù, uno dei primi paesi ad aderire alla campagnadelle Nazioni Unite, che cerca di ridurre drasticamente l’inquinamento da plastica negli oceani. La Giornata Mondiale dell’Ambiente è un evento globale guidato dall’ambiente delle Nazioni Unite che si svolge ogni 5 giugno in migliaia di comunità in tutto il mondo. Sin dal suo inizio nel 1972, è cresciuta fino a diventare una piattaforma globale di portata pubblica, ampiamente replicata in tutto il mondo.

Soprattutto, la Giornata mondiale dell’ambiente è un giorno in cui tutti possono partecipare attivamente alla protezione della Terra.

L’inquinamento da plastica 

  • Ogni anno nel mondo si usano 500 miliardi di sacchetti di plastica
  • Ogni anno, almeno 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono negli oceani, l’equivalente di un camion della spazzatura al minuto 
  • Il 50% della plastica che usiamo è monouso o usa e getta
  • Si acquistano un milione di bottiglie di plastica al minuto 
  • La plastica costituisce il 10% di tutti i rifiuti che generiamo

Il sito ufficiale: http://www.worldenvironmentday.global

L'autore

Redazione
Redazione
Cassinogreen nasce su iniziativa di un gruppo di studenti del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale. Rappresenta uno strumento di confronto, informazione e divulgazione sulle tematiche ambientali e giovanili nell’area d’interesse della testata, fin dove arriva lo sguardo da Montecassino e dove ci sospinge il desiderio di ricerca giornalistica e culturale.

Redazione

Cassinogreen nasce su iniziativa di un gruppo di studenti del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale. Rappresenta uno strumento di confronto, informazione e divulgazione sulle tematiche ambientali e giovanili nell’area d’interesse della testata, fin dove arriva lo sguardo da Montecassino e dove ci sospinge il desiderio di ricerca giornalistica e culturale.

Redazione has 29 posts and counting. See all posts by Redazione

Redazione

Parliamone ;-)